Sono sali epsom buoni per un colon purificare?

Chiamato dopo la città di Epsom in Inghilterra, il sale di Epsom è un prodotto di salute e bellezza ampiamente usato. Derivato da acqua distillata ricca di minerali, questo composto di solfato di magnesio è noto come un rimedio domestico tradizionale per il trattamento della stitichezza e della pulizia del colon – nonostante la ricerca sparsa sulla sua efficacia. Anche se il sale di Epsom può essere usato in modo sicuro come lassativo, grandi dosi possono rappresentare rischi significativi per la salute. E ‘importante discutere l’uso previsto con un medico, soprattutto se si hanno problemi di salute in corso o se siete in gravidanza o allattando.

Pulizia del colon

Ci sono diversi metodi usati per pulire il colon o liberare gli intestini della materia fecale. Consumare più fibre dietetiche o usando gli integratori di fibre aggiunge massa allo sgabello, mentre alcuni alimenti e farmaci ammorbidiscono lo sgabello o stimolano i muscoli intestinali per muoversi di più, che aiuta a svuotare il colon. Il sale di Epsom funziona come un lassativo osmotico che attira più liquido nell’intestino. Secondo una revisione pubblicata nel numero di dicembre 2009 di “Neurogastroenterologia e Motilità”, i lassativi osmotici ei lassativi contenenti magnesio possono essere efficaci per aumentare la frequenza delle feci, tuttavia questa revisione ha evidenziato che non sono stati completati studi specifici sull’uso del sale Epsom.

Meccanismo di azione

Lassativi osmotici come il sale di Epsom stimolano l’intestino per assorbire l’acqua in eccesso dal corpo. Come questo composto di solfato di magnesio entra nell’intestino, il fluido viene naturalmente tirato nell’intestino – ammorbidendo lo sgabello, aumentando il volume delle feci e provocando movimenti intestinali più frequenti o addirittura diarrea come l’intestino si svuota. Anche se la pulizia della materia fecale dall’intestino è essenziale prima di alcuni interventi chirurgici e test diagnostici, è anche comune per le persone a provare la pulizia del colon per promuovere la salute, perdere peso o liberare il corpo delle tossine. Tuttavia, le prove per sostenere queste affermazioni sono limitate, secondo un articolo di agosto 2011 di “The Journal of Family Practice”.

Uso del sale di Epsom

Sebbene il sale di Epsom sia stato usato per generazioni, vi è una mancanza di raccomandazioni basate sull’evidenza sull’uso del sale Epsom per la pulizia del colon. Le indicazioni del pacchetto per il trattamento della stitichezza suggeriscono una dose di 2-6 cucchiaini di sale Epsom. Il sale deve essere miscelato con almeno 8 once d’acqua o fluidi per evitare la disidratazione. Poiché la soluzione di sale di Epsom può causare il vuoto completamente del colon, chi usa questo metodo beneficerebbe di iniziare il processo la mattina e rimanere vicino a un bagno.

Sicurezza

Mentre il sale Epsom è stato approvato dalla FDA per l’uso come lassativo, non è stato approvato specificamente per la pulizia del colon. Ci sono potenziali effetti collaterali e gravi rischi di sicurezza con dosi grandi o frequenti o se utilizzati da persone con problemi di salute come la malattia renale. Quando l’eccesso di liquido viene tirato negli intestini, possono verificarsi gonfiori, gas, disagio addominale e diarrea. Se la diarrea è eccessiva, può anche verificarsi la disidratazione. Infine, alcuni del solfato di magnesio dal sale di Epsom vengono assorbiti nell’intestino. Anche se i reni funzionano per liberare il corpo di magnesio in eccesso, sono stati segnalati casi di tossicità di magnesio con l’uso di sale di Epsom, secondo un articolo di aprile 2009 pubblicato in “Rapporti di casi BMJ.” Questo rischio di magnesio del corpo in eccesso – una vita minacciosa Condizione – è più probabile nelle persone che hanno malattie renali.

Avvertenze e precauzioni

Consultare sempre il proprio medico prima di utilizzare un lassativo di sale di Epsom. Ciò è particolarmente importante se si dispone di una condizione medica esistente o se si prende qualsiasi medicinale a prescrizione. Non utilizzare se si dispone di malattie renali, alti livelli di magnesio o se siete in gravidanza o in allattamento. Evitare l’uso nei bambini a meno che non sia prescritto da un medico. Se il medico approva l’uso del sale Epsom come lassativo, seguire le istruzioni fornite. Inoltre, non utilizzare più di una volta al giorno e non utilizzare per più di una settimana a meno che non si sia discusso di più a lungo termine con il medico. Se avete una stitichezza continua o un cambiamento nelle abitudini intestinali che durano più di 2 settimane, ciò può indicare un problema di salute più grave, pertanto consultare il medico per le raccomandazioni di valutazione e di trattamento.; Inviato da: Kay Peck, MPH, RD