Sono i chip di cioccolato sani?

Sarebbe bello scoprire che i chip di cioccolato sono sani. Questi biscotti di cioccolato semi-dolci sono spesso usati nella cottura, in particolare i biscotti al cioccolato. Il biscotto stesso non può essere sano come il cioccolato, in particolare il cioccolato fondente chiamato semi-dolce. Puoi mangiarli dalla borsa, ma puoi guardare i tuoi importi.

I cioccolatini di cioccolato sono di solito cioccolato semilucido fatto di zucchero, cioccolato, burro di cacao, latte di latte e lecitina di soia, che agisce da emulsionante. Sono anche chiamati biscotti semi-dolci. Le varietà più importanti sono prodotte da Nestle, Hershey e Ghirardelli. Gli ingredienti possono variare leggermente per marca.

Un cucchiaio da tavola o 15 g di cioccolato semi-dolce ha 70 calorie, di cui 35 provenienti dal grasso. Ciò equivale a 4 g di grasso totale per cucchiaio da tavola. Di questo, 2,5 g sono grassi saturi. Se misuri 1/4 tazza di cioccolato, avrai 280 calorie e 16 g di grasso totale.

I carboidrati totali pesano a 10 g per cucchiaio di chips di cioccolato. Ciò include 8 g di zucchero. In una tazza di 1/4 di patatine, si ottiene 32 g di zucchero.

I cioccolatini scuri, come le patatine semi-dolci, sono elevate negli antiossidanti. Questa è un’aggiunta benvenuta per questo dolce boccone. Secondo il 2006, “Journal of Agricultural and Food Chemistry”, i cococchi naturali hanno i più alti livelli di antiossidanti seguiti da cioccolatini scuri come i morsel semi-dolci e, infine, cioccolatini e sciroppi di latte. Gli antiossidanti nel cioccolato sono stati trovati ad aumentare i livelli di colesterolo lipoproteine ​​ad alta densità – il colesterolo “buono” – contribuendo ad un migliore profilo della salute del cuore, come riportato nel novembre 2004, “Libera Biologia Radicale e Medicina”. L’American Heart Association ha pubblicato un comunicato stampa datato 17 agosto 2010, che il moderato consumo di cioccolato di alta qualità riduce il rischio di insufficienza cardiaca. Le donne che hanno mangiato due o tre portate alla settimana avevano un rischio inferiore di 32 per sviluppare un insufficienza cardiaca.

ingredienti

Calorie e grassi

Carboidrati e zucchero

Benefici alla salute