Sistemi del corpo e come funzionano insieme

Nuove scoperte su come funzionano e funzionano i sistemi del corpo continuano ad emergere quasi tutti i giorni. Tuttavia, una conoscenza molto fondamentale e fondamentale delle parti e dei sistemi d’organo integrati del corpo è stata in vigore da secoli.

Sistemi cardiovascolari e respiratori

Il sistema cardiovascolare con la sua pompa cardiaca e la rete di arterie e vene allunga il sangue ricco di ossigeno dai polmoni in tutti gli organi e nei tessuti del corpo. Le cellule in tutto il corpo prendono il loro riempimento di ossigeno e sostanze nutritive e dispongono di anidride carbonica e prodotti di scarto che, alla fine, risalgono alle camere a destra del cuore, poi ai polmoni per scambiare l’anidride carbonica con ossigeno. L’aria inalatoria passa attraverso i passaggi nasali, la gola e le vie aeree del polmone che raggiungono piccoli alveoli, il sito dello scambio di gas. Il sangue ricco di ossigeno ritorna dai polmoni alle camere a sinistra del cuore, dove viene pompato a grande pressione attraverso le arterie per raggiungere ancora i tessuti bisognosi. E così il ciclo continua. Altri sistemi organici, come il sistema endocrino e nervoso, regolano direttamente e indirettamente il sistema cardiovascolare.

Sistemi digestivi ed escretoria

Il sistema digestivo è responsabile della rottura del cibo in molecole abbastanza piccole da utilizzare dalle cellule e dai tessuti del corpo. Il cibo è spezzato attraverso la masticazione e lo stomaco, ma anche chimicamente – attraverso gli enzimi che amano l’acido dello stomaco e verso l’intestino tenue che riceve enzimi pancreatici e succhi appositamente studiati per sciogliere e digerire proteine, carboidrati e fibre. Il fegato del fegato funziona anche sui grassi. Anche se l’assorbimento di alcuni farmaci e alcool può iniziare nello stomaco, l’assorbimento è principalmente la funzione dei piccoli intestini. I nutrienti digeribili passano dai piccoli intestini e dai loro microvilli ai capillari e sul fegato per la disintossicazione e l’ulteriore trattamento e condizionamento, poi verso il corpo. Fibre, materiale indifeso, bile e carichi di batteri attraversano i grandi intestini e fuori Attraverso il colon e il retto. I reni filtrano i rifiuti dal sangue per formare urina, che scorre verso il basso i ureteri e entra nella vescica urinaria. La vescica raccoglie l’urina e rilascia quando è piena, attraverso l’uretra: entrambi i sistemi digestivi ed escretori sono regolati con l’input del sistema nervoso e del sistema endocrino e il sistema cardiovascolare è inestricabilmente legato alla funzione intestinale e renale a più livelli.

Sistemi endocrini e immunitari

Il sistema del sistema endocrino usa ormoni, o messaggeri chimici attraverso le distanze per effettuare gli organi e i tessuti bersaglio. Gli ormoni sono tipicamente prodotti da una ghiandola come l’ipofisi, la tiroide o le gonadi, e rilasciati nel flusso sanguigno. L’ipofisso è considerato una ghiandola principale, in quanto governa il rilascio di ormoni da altre ghiandole. A differenza del sistema nervoso, non c’è fisica “cablaggio” con i neuroni, tuttavia, e gli ormoni raggiungono il loro obiettivo attraverso il flusso sanguigno, dove esercitano il loro effetto. Il sistema endocrino e nervoso possono lavorare insieme sul medesimo organo e ognuno può influenzare le azioni dell’altro sistema. Il sistema immunitario è una rete di cellule, tessuti e organi che lavorano insieme per attaccare i patogeni che cercano di invadere il tuo corpo. I batteri, i parassiti ei funghi che possono causare l’infezione incontrano un sistema di soldati immunitari, compresi linfociti T, macrofagi e neutrofili. Con il tempo, i linfociti B del sistema immunitario possono produrre anticorpi contro un nuovo invasore sconosciuto. Il sistema immunitario svolge anche un ruolo nella rilevazione di marcatori non-auto sulle cellule che possono sorgere nelle cellule tumorali e dovute ai trapianti di organi. Lo stress, come percepito dal sistema nervoso, può avere un notevole impatto sul sistema immunitario e anche sul digestivo Sistema, che è un altro sito importante dell’attività immunitaria cellulare.

Sistemi integratori e nervosi

Il sistema integumentario, o la pelle, è la prima linea di difesa del corpo. Regola la temperatura corporea, protegge gli strati sottostanti del tessuto da danni al sole e impedisce agli agenti patogeni di entrare liberamente nel tuo corpo. Il sistema integumentario ospita anche milioni di nervi che rispondono al tatto, alla pressione e al dolore. Ci sono due sistemi nervosi interconnessi: il sistema nervoso centrale e il sistema nervoso periferico. Il sistema nervoso centrale include il midollo spinale e il cervello, che ottiene le informazioni dal corpo e invia istruzioni. Il sistema nervoso periferico comprende tutti i nervi e invia messaggi dal cervello al resto del corpo. Il sistema nervoso controlla sia attività volontarie che involontarie, automatiche e funzioni corporee: sia il sistema nervoso che il sistema endocrino servono ad integrare diversi altri sistemi del corpo, mantenendo le cose in sincronia. Quando il sistema cardiovascolare è basso sul fluido, come ad esempio nella grave disidratazione, la pelle perde la sua resilienza normale e può formare una tenda quando si pizzica, invece di tornare in forma.

Sistemi scheletrici e muscolari

Il sistema che fornisce la forma del tuo corpo è il sistema scheletrico ed è costituito da cartilagine e ossa. Ci sono 206 ossa nello scheletro umano che forniscono un quadro duro in grado di sostenere il corpo e proteggere gli organi che circondano. La cartilagine fornisce supporto con flessibilità e resistenza e funge da imbottitura per ammorbidire la pressione esercitata dalle ossa. Il movimento nel corpo è il risultato della contrazione muscolare, quando i muscoli si combinano con l’azione delle articolazioni e delle ossa, vengono eseguiti movimenti ovvi, come il salto e la passeggiata. La contrazione dei muscoli fornisce la postura del corpo, la stabilità del giunto e la produzione di calore. Inviato da: Tom Iarocci, M.D.