Si può praticare a piedi nudi che funzionano su un tapis roulant?

Molti esperti di salute e piedi sfoggiano i vantaggi del camminare a piedi nudi e di corsa, da Michael Warburton, un fisico fisico e corridore di maratone, ai ricercatori della biomeccanica presso il laboratorio di biologia di Harvard University. Tuttavia, l’ambiente costituisce una serie di pericoli per la formazione non protetta. Se stai cercando di raccogliere i vantaggi del running a piedi nudi, un treadmill pulito e ben mantenuto è un buon posto per iniziare. Tuttavia, prima di utilizzare qualsiasi attrezzatura da palestra, leggere attentamente le istruzioni e non impegnarsi in qualsiasi pratica contraria al suo utilizzo suggerito.

Vantaggi della corsa a piedi nudi

Almeno dal 1960, quando il corridoio etiopico Abebe Bikila ha vinto la prima medaglia d’oro per la sua maratona a piedi nudi nelle Olimpiadi di Roma, la corsa a piedi nudi ha colpito l’interesse dei corridori e degli atleti in tutto il mondo. Secondo la ricerca di Michael Warburton pubblicata in “Sport Science Journal”, la corsa a piedi nudi sembra legata a un rischio ridotto di distorsioni della caviglia e una ridotta incidenza di lesioni croniche delle gambe. Un articolo del 2011 della “International Journal of Sports Medicine” ha anche scoperto che la corsa a piedi nudi richiede meno consumo di ossigeno rispetto alla corsa con le scarpe.

Partendo gradualmente

Se si desidera provare a scalzo regolarmente in esecuzione sul tapis roulant, iniziare gradualmente. Christopher Pauls e Len Kravitz, ricercatori dell’Università del New Mexico, raccomanda di iniziare a fare altre attività a piedi nudi, come camminare per la casa, il giardinaggio o camminare in un parco erboso. Mentre si adegua a lunghi periodi di camminata a piedi nudi, inizia a correre per brevi periodi ad una ridotta intensità. Se sei abituato a correre con le scarpe, i colpi del tallone possono essere dolorosi all’inizio. Alla fine, regola il tuo passo a un colpo a metà piede, non più concentrando così molta forza sul tallone.

Il Treadmill Factor

Corsa su un tapis roulant presenta condizioni leggermente diverse da correre a terra. Un vantaggio è il rischio ridotto di salire sugli oggetti affilati. Se si dispone di un tapis roulant in stile cintura, è probabile che si possa comodamente eseguire ad una maggiore intensità, con un impatto maggiore ad ogni passo. Pauls e Kravitz consigliano di diminuire intenzionalmente l’impatto degli scioperi del tallone, anche se si dispone di un tapis roulant a cinghie, per evitare problemi di tensione o problemi congiunti. Living Barefoot Magazine ha effettuato un sondaggio comparativo sui treadmills nel 2011, identificando le migliori attrezzature per i corridori nudi. I principali criteri per un buon tapis roulant per i corridori a piedi nudi sono stati la produzione di calore a basse temperature, un sistema di sospensione del ponte e una tessitura confortevole della stuoia.

Ulteriori considerazioni

Le probabilità sono che, se si lavora in una palestra, non sarete autorizzati a correre a piedi nudi; la maggior parte delle istituzioni lo proibisce. Mentre l’igiene pubblica gioca un fattore, le regole della tua palestra locale sono anche progettate con la sicurezza in mente. Se si sudano profondamente e sono nuovi a scalzo corsa, si può perdere la trazione del piede, rendendo lesioni più probabili. Prima di iniziare una routine di scalzo, leggere le istruzioni per l’uso del tapis roulant. Se si consiglia una specie di calzature, considerare l’uso di calze con manopole gommate o minime scarpe speciali, progettate per consentire un passo a piedi nudi.