Sciroppo di tosse durante l’allattamento al seno

La maggior parte degli sciroppi di tosse sopra-the-counter non presenta alcun rischio grave per te o per il tuo bambino durante l’allattamento al seno. Tuttavia, secondo il parere della Food and Drug Administration, si dovrebbe sempre parlare con il medico prima di prendere sciroppo di tosse o di farmaci durante l’infermieristica. Le sostanze chimiche da sciroppo di tosse possono passare nel latte materno. Il medico o il pediatra può consigliare se un particolare marchio è adatto alla tua situazione.

Sciroppo per la tosse

Lo sciroppo di tosse è stato progettato per lenire una gola pruriginosa e infiammata, oltre ad offrire un effetto anestetico lieve. È possibile acquistare la maggior parte delle forme di sciroppo di tosse senza prescrizione medica. Generalmente, gli sciroppi di tosse sono classificati come antitusse. Questi allentano il muco e il fegato nella gola e nei polmoni. Gli ingredienti attivi possono includere codeina, benzonatato, pseudoefedrina o carbetapentana. Gli ingredienti variano a seconda del marchio. Due sostanze meno efficaci, la guaifenesi e il dextromethorphan, appaiono sicure per l’uso durante l’allattamento, secondo la coalizione di allattamento al seno di Kentucky.

Codeina

Alcuni sciroppi di tosse contengono codeina. Il codeine può facilmente passare nel latte materno. La maggior parte delle donne metabolizza la codeina ad un tasso costante, il che significa che solo piccole quantità contaminano il latte materno. Tuttavia, secondo la National Library of Medicine USA, alcune donne hanno problemi con il metabolismo veloce della codeina, con conseguente concentrazioni più elevate di morfina nel sangue. Questo può gravemente danneggiare un neonato infermieristico.

benzonatate

Benzonatate è un’altra forma di antitusive trovata negli sciroppi di tosse popolari. Le marche famose contenenti benzonatato includono Tessalon e Zonatuss. La Breastfeed Coalition elenca i benzonatate come sostanza da evitare durante l’allattamento al seno. Allo stesso modo, MedlinePlus suggerisce di parlare con il medico prima di prendere lo sciroppo di tosse con benzonatate. Alcuni pazienti riportano effetti collaterali dopo grandi dosi di benzonatato. Queste varia da nausea e sonnolenza, da difficoltà a respirare e persino da allucinazioni.

considerazioni

Quasi tutti i medicinali che prendete trasferiranno nel latte materno, anche se a dosi molto piccole. Se si sceglie di prendere la medicina per la tosse durante l’allattamento al seno, il dosaggio è molto importante. Prendendo più di quanto elencato sul pacchetto o raccomandato dal medico potrebbe aumentare la concentrazione di farmaci nel latte. Ciò aumenta la possibilità di danneggiare il proprio neonato. Inoltre, non mescolare i farmaci contemporaneamente, in quanto ciò potrebbe aumentare il loro effetto.