Reazioni allergiche alle zone di nicotina

Le zone di nicotina possono aiutarti a calciare l’abitudine di sigaretta e abbandonare per sempre il fumo. Quando si sta tentando di smettere di fumare, le patch di nicotina possono contribuire a facilitare i sintomi di ritiro come mal di testa, voglie, irritabilità e difficoltà di concentrazione. Nonostante sia utile, le patch possono anche causare una serie di effetti collaterali, incluse reazioni allergiche.

Allergico all’adesivo

Alcune persone potrebbero essere allergiche all’adesivo utilizzato per mantenere la patch attaccata alla pelle. Se hai una pelle sensibile, provate a applicare la patch in diverse aree fino a trovare uno che non reagisce all’adesivo. Anche se il braccio superiore è una zona popolare per la patch, non è necessario applicarlo lì. Prova la coscia superiore, l’anca o il petto per vedere se la tua pelle in quelle aree reagisce meglio.

Allergico alla nicotina

Se sei già un fumatore, probabilmente non sei allergico alla nicotina. La patch può causare l’assorbimento di troppa quantità di nicotina, che a sua volta potrebbe causare una reazione allergica. Un motivo comune questo accade quando le persone usano la patch ma continuano a fumare. Le patch di nicotina vengono in forze diverse, quindi se stai ancora fumando, informi il medico in modo che possa consigliare il dosaggio corretto. Secondo NetDoctor, potresti assorbire più nicotina rispetto al normale se si esercita. L’esercizio apre i pori, in modo che tu possa finire con più nicotina del previsto nel tuo sangue.

Segni di una reazione cutanea

I segni più comuni di una reazione allergica sono rossore, prurito e gonfiore dell’area intorno alla patch. A volte si sviluppa un rash sulle braccia o su altre parti del corpo, anche nelle aree che non sono vicine alla patch stessa.

Reazioni allergiche gravi

Altre reazioni allergiche possono causare difficoltà respiratorie o gonfiori della gola o della bocca. Questi possono essere pericolosi, quindi consultate immediatamente il proprio medico se si verificano difficoltà respiratorie o se la reazione allergica peggiora nel corso di ore o giorni. Salti, orticaria e difficoltà di deglutizione sono anche segni di una grave reazione allergica.