Posso bere il succo di erba di grano su coumadin?

Molti integratori interagiscono con il sangue più sottile Coumadin, o warfarin, e wheatgrass è uno di loro. Non dovresti prendere il wheatgrass quando sei su Coumadin perché abbassa i livelli ematici e può causare il coagulazione del sangue. Questo potrebbe metterti in pericolo per un ictus, un attacco di cuore o un coagulo nel polmone. Controllare con il medico e il farmacista prima di assumere qualsiasi integratore con Coumadin, perché la miscelazione di integratori alimentari con questo farmaco è pericolosa.

Utilizza Coumadina

Di solito la coumadina è prescritta per impedire il coagulazione del sangue. Se si dispone di una valvola a cuore artificiale, un ritmo cardiaco anormale come la fibrillazione atriale o che ha avuto un coagulo nella gamba o nei polmoni, questo farmaco viene preso per impedire che i coaguli si ripetano di nuovo. Puoi anche prenderla se hai avuto un ictus o un attacco di cuore per mantenere il tuo sangue dalla coagulazione e provocare un altro incidente. Per ottenere il tuo livello di coumadina giusto, avrete bisogno di ottenere il sangue testato una volta al mese per assicurarsi che il farmaco funziona correttamente.

Cibi da evitare

Coumadin funziona inibendo l’azione della vitamina K nel tuo corpo, secondo i National Institutes of Health. Per mantenere i livelli ematici nella giusta gamma, è necessario mangiare alimenti che contengono vitamina K in moderazione. Mangiare non più di tre porzioni al giorno di broccoli, lattuga romaina o lattuga finale. È possibile mangiare una servita al giorno di verdure di cavolo, spinaci o rape. Altri supplementi dietetici noti per influenzare i livelli di Coumadin includono il mirtillo, l’aglio, il feverfew, lo zenzero, il gingko, la liquirizia, il mosto di S. Giovanni e il wheatgrass.

Utilizza Wheatgrass

Il succo di granoturco, anche se non raccomandato per le persone che sono coumadina, è pieno di aminoacidi, vitamine e altre sostanze nutritive. È più comunemente studiata per la colite ulcerosa. Uno studio pubblicato sul “Journal of Scandinavian Gastroenterology” nel 2002 ha scoperto che coloro che hanno preso il succo quotidianamente migliorano rispetto a quelli che hanno preso un placebo, secondo New York University Langone Medical Center. Tuttavia, le questioni relative ai metodi di questo studio entrano in gioco. Non è noto come i partecipanti che hanno preso il succo di granoturco “cieco” dalla preparazione per scopi di prova. Ha un sapore distinto che mette in dubbio l’incapacità dei partecipanti di rilevare il wheatgrass. Ciò può negare il valore scientifico dello studio perché i partecipanti avrebbero saputo di prendere il farmaco e avrebbero potuto immaginare i risultati. Il succo di granoturco ha anche usato nel trattamento del cancro, ma non esistono studi scientifici per questo uso.

Dosaggio e sicurezza di Wheatgrass

Tipicamente, il wheatgrass viene fatto in un succo e vengono prelevati da 100 a 300 millilitri al giorno. È anche possibile fare un tè, una tintura o prendere la frutta in un formato compressa. Reazioni allergiche, quali orticaria, prurito e gonfiore della gola, sono possibili ma non comuni. A volte, vengono segnalate nausea e mal di testa. Non assumere questo supplemento se sei in stato di gravidanza, allattamento al seno, ha malattie renali o ha malattie epatiche perché non esistono dati relativi alla sicurezza del wheatgrass per queste popolazioni.