La sensibilità della caffeina e la pelle prurito

La pelle prurita dalla sensibilità alla caffeina è molto probabilmente causata da una reazione allergica nel corpo. C’è una differenza tra essere sensibili alle bevande e alimenti caffeinati e ad avere un’allergia. La pelle prurita è un segno di una reazione allergica causata da livelli elevati di istamina nella pelle. Se si nota che la pelle diventa infiammata, prurita e irritata dopo aver consumato la caffeina, prendere un appuntamento con un allergie per il test e una diagnosi clinica.

Diverse persone possono gestire diverse quantità di caffeina nella loro dieta quotidiana. Potresti bere due tazze di caffè senza sviluppare reazioni avverse, mentre qualcun altro potrà solo bere una mezza tazza di caffè. Se sei sensibile alla caffeina, potresti avere mal di testa, uno stomaco sconvolto, irritabilità e un aumento della frequenza cardiaca. Se si sviluppa un eruzione cutanea da consumo di caffeina, si può avere un’ipersensibilità, o allergia, alla caffeina. Una allergia della caffeina è una reazione del sistema immunitario alla caffeina, che può causare diversi sintomi, tra cui eruzioni cutanee che sono pruriti.

Una allergia della caffeina si verifica quando il sistema immunitario malfunziona e sovrasta la presenza di caffeina. Affinché la vostra condizione sia diagnosticata come allergia, il sistema immunitario deve rilasciare gli anticorpi di immunoglobuline E, chiamati anche anticorpi IgE, secondo l’American Academy of Allergy, Asthma e Immunologia. Test di allergia può confermare la presenza di questi anticorpi nel flusso sanguigno. Quando il sistema immunitario crea anticorpi IgE, altre cellule in tutto il corpo liberano sostanze chimiche per proteggere contro l’allergene. Le altre sostanze chimiche provocano infiammazioni e gonfiori in diverse parti del corpo.

La pelle prurita risultante da una allergia della caffeina sarà correlata a orticaria, eczema o prurito generale. La pelle prurita è causata da istamina, una sostanza chimica prodotta durante una reazione allergica. L’istamina è un chimico naturale nel corpo che protegge dalle infezioni, ma durante una reazione allergica, la produzione di istamina troppo elevata provoca infiammazione e gonfiore. La tua pelle può sviluppare orticaria, che sono welts che formano in cluster con confini definiti. L’eczema è una condizione cronica della pelle che provoca piccole vesciche per svilupparsi sul tuo corpo. Puoi semplicemente provare generalmente prurito, arrossamento e irritazione da una reazione allergica alla caffeina.

Una volta che ricevi una diagnosi clinica che hai un’allergia alla caffeina, ti consigliamo di eliminare tutta la caffeina dalla vostra dieta. Evitate caffè, tè, caffè decaffeinato, tè decaffeinato, bevande energetiche e prodotti di cioccolato. Ingestare una piccola quantità di caffeina ha il potenziale per causare una grave reazione allergica.

Sensibilità di caffeina

Allergia alla caffeina

Pelle secca

Prevenzione