La musica aiuta gli adolescenti a ottenere buoni voti a scuola?

Ascoltare la giusta musica durante lo studio può contribuire allo sviluppo intellettuale degli adolescenti. Alcuni genitori, incerti del tipo di musica che migliora l’apprendimento, scoraggiano i loro adolescenti dall’ascolto della musica, definendolo una distrazione ai loro studi. Tuttavia, ritmi specifici di musica sono stati trovati per incoraggiare il pensiero critico e sviluppare concetti matematici. Secondo il Centro per le nuove scoperte nell’apprendimento, la musica attiva l’intero cervello e ti fa sentire più energico.

Lezioni musicali organizzate

Secondo una relazione del 2006 pubblicata sul “Journal of Educational Psychology”, il ricercatore Glenn E.Schellenberg ha stabilito che l’IQ per bambini e le prestazioni accademiche possono essere migliorate prendendo lezioni di musica. Queste lezioni offrono agli adolescenti l’opportunità di conoscere gli aspetti della musica fondamentali per il funzionamento mentale. Schellenberg osserva che l’effetto della musica sul cervello è ancora più grande quando le lezioni vengono prese per tempi più lunghi. Incoraggiate i tuoi adolescenti a frequentare spesso lezioni di musica per aumentare le loro possibilità di ottenere voti migliori.

Musica di sottofondo

Avere musica in background come lo studio degli adolescenti crea un’atmosfera rilassata, che aiuta a migliorare la concentrazione mentre studia. Una maggiore concentrazione aumenta il tasso di assorbimento del contenuto del cervello. Un articolo di 2010 su Onestopenglish.com, un sito web della risorsa degli insegnanti, rileva che la riproduzione di musica in background durante il periodo di studio è riuscita nella maggior parte dei contesti. Tuttavia, avverte che non tutte le persone sono a suo agio con la musica di sottofondo. In una classe, la musica di sottofondo aiuta gli adolescenti a costruire la propria fiducia, soprattutto quando studia in gruppi. Se i gruppi stanno competendo, la musica crea una barriera di privacy che consente agli adolescenti di contribuire apertamente. Questo promuove una cultura di studio che migliora i gradi.

Meditazione

La musica non necessariamente rende gli adolescenti più intelligenti, ma può contribuire ad ottimizzare le loro capacità naturali per l’eccellenza accademica. Joseph Cardillo, autore e psicologo di ricerca, afferma in un articolo di HuffingtonPost.com 2012 che ascolto di musica rilassante facilita la meditazione, uno stato d’animo che possa aiutare gli adolescenti a visualizzare e prepararsi mentalmente per il loro lavoro di classe. La meditazione aiuta gli adolescenti a abbassare i loro livelli di ansia e concentrarsi sul raggiungimento degli obiettivi accademici che perseguono.

Genere musicale

Il genere di musica che il tuo adolescente ascolta può influenzare le sue abitudini di studio. In un articolo del 2012 nella rivista “The Equinox”, l’editor di arti e intrattenimento Sam Norton ha osservato che la capacità di una persona di ascoltare la musica senza diventare distratti dipende dal suo genere. Gli adolescenti che ascoltano la musica strumentale sviluppano buone abitudini di studio perché non sono probabili distrarsi. La musica con un tempo ottimale è più probabile che distrae, portando allo sviluppo di cattive abitudini di studio in adolescenti.