Infezioni batteriche del polmone

Infezioni polmonari nell’uomo si verificano quando un batterio patogeno invade i polmoni. I batteri possono poi replicare e diffondersi in altre parti del corpo, in gravi casi. La replicazione batterica provoca l’infiammazione degli alveoli nei polmoni, dove si verifica lo scambio di ossigeno. In alcuni casi, un’infezione polmonare andrà via da solo, mentre casi più gravi richiedono assistenza medica.

Cause batteriche

La polmonite batterica è un’infezione batterica dei polmoni causata da Streptococcus pneumoniae. Questo organismo è un anaerobo gram-positivo, aerotolerante. L’organismo preferisce un ambiente senza ossigeno, ma può vivere in aree ossigenate, come i polmoni. Haemophilus influenzae può causare la bronchite infettiva del polmone. Haemophilus è un batteri anaerobici gram-negativi e facoltativi.

Modalità di infezione

Un inconveniente comune è che andare in aria fredda solo in inverno è sufficiente a provocare un’infezione nei polmoni come un’infezione fredda o batterica. Il pediatra Lynn Wegner afferma che questo non è semplicemente vero. Le infezioni si diffondono per contatto con una persona infetta, molte volte per tossire o venire a contatto con l’espettorato dai polmoni. I batteri si legano alle cellule del tratto respiratorio ei polmoni dove riproducono. Le cellule vengono quindi tossite dalla persona appena infetta e si diffondono, completando il ciclo di infezione.

Sintomi

Con la polmonite batterica, gli individui infetti trovano spesso temperature estremamente elevate, respirazione rapida, sonnolenza, brividi, tosse con espettorato e dolore toracico. Secondo la Clinica di Cleveland, in casi estremi, può verificarsi una tinta blu sulle labbra o sulle unghie. I sintomi della bronchite includono spesso una febbre alta, tosse con espettorato, mancanza di respiro, stanchezza e leggera febbre / brividi.

Trattamento

Il trattamento per le infezioni polmonari batteriche varia in base alla diagnosi. Gli antibiotici sono un corso comune di trattamento per la bronchite causata dai batteri. La Clinica di Mayo consiglia anche riposo, liquidi e aspirina. La polmonite batterica viene anche trattata con antibiotici, anche se gli antibiotici possono variare a causa di diversi fattori fisiologici. Mentre può avere senso prendere una tosse suppressant, i medici spesso raccomanderanno di non utilizzare un tosse suppressant. Una tosse produttiva può effettivamente contribuire a migliorare la funzione polmonare.

Prevenzione

La prevenzione delle infezioni polmonari batteriche è spesso semplice come vivere in un ambiente pulito e evitare il contatto con persone che hanno malattie. Questo non impedisce sempre un’infezione. Le persone con una funzione immunitaria ridotta da condizioni croniche, gli anziani ei neonati sono più a rischio di ottenere un’infezione.