Il trattamento del bruciare del burro di cacao

Secondo l’American Academy of Family Physicians, oltre un milione di persone cercano cure mediche per ustioni ogni anno. Se tu o un bambino ha sostenuto una bruciatura, la ricerca dell’assistenza medica è il passo più importante per valutare la gravità della bruciatura in modo da poter ricevere un trattamento adeguato. Se utilizzato come parte della vostra cura di follow-up, il burro di cacao può contribuire a ridurre al minimo l’aspetto delle cicatrici, migliorare l’elasticità della pelle e ripristinare l’umidità alla pelle danneggiata.

Caratteristiche

Il burro di cacao è una sostanza grassa e color crema estratta dai semi di cacao. Secondo Botanical.com, il burro di cacao è un grasso vegetale altamente concentrato ed è molto stabile con una durata di conservazione da tre a cinque anni. Il burro di cacao è solido a temperatura ambiente, si fonde alla temperatura corporea ed è rapidamente assorbito nella vostra pelle senza intasare i pori o sentendosi grassa. Queste proprietà aumentano l’appetito del burro di cacao come un idratante efficace per la pelle bruciata durante il processo di guarigione.

Storia

Gli indiani Olmec dell’America del Sud sono stati i primi ad usare l’albero di cacao ei suoi fagioli intorno al 1500 aC. Gli Aztechi ei Maya erano le civiltà primarie per coltivare l’albero e creare alimenti e medicine usando i fagioli, i fiori, la corteccia e le foglie. Secondo il libro “Cioccolato: Storia, Cultura e Patrimonio”, persone naturali dell’America Centrale e del Sud hanno usato secoli per il seco di burro di cacao per il trattamento di ustioni e ferite, nonché per lenire la pelle screpolata, screpolata e irritata. Il burro di cacao è comunemente usato come rimedio domestico per ridurre l’aspetto delle cicatrici, comprese quelle ricevute da ustioni.

Benefici

Il burro di cacao fornisce la vostra pelle con diversi vantaggi in quanto guarisce da ustioni. Secondo Burnsurgery.com, prurito è una delle principali denunce di persone che si riprendono dalle ustioni. Il burro di cacao assorbe facilmente nella pelle, fornendo un sollievo immediato a prurito, sollevando l’asciugatura associata alla pelle bruciata. La cicatrice è un’altra preoccupazione per molti individui affetti da ustioni. Il burro di cacao aiuta nella capacità della pelle di allungare, cosa che è particolarmente utile quando le cicatrici di bruciatura diventano asciutte, rigide e rigide. Il burro di cacao contiene anche vitamina E che è considerato per aiutare a ammorbidire le cicatrici attraverso l’idratazione e l’idratazione.

Identificazione

Prima di usare il burro di cacao come un trattamento di bruciore a casa, conoscere le caratteristiche dei diversi tipi di combustione definiti dall’American Burn Association. Seguire queste linee guida può aiutarti a determinare qual è il livello richiesto da un medico. Le ustioni superficiali sono le meno gravi e possono essere trattate in casa. La pelle diventa rossa e alleggerirà quando viene applicata la pressione. È possibile applicare un po ‘di burro di cacao e lasciare la bruciatura scoperta. Spessori superficiali di spessore parziale ruotano la pelle rosso e formano vesciche, che diventano umide e bagnate. Se ciò avvenga, rivolgersi immediatamente a un medico. Le bruciature di spessore parziale e le bruciature a pieno spessore sono pericolose per la vita e richiedono cure mediche di emergenza.

Expert Insight

Durante l’applicazione del burro di cacao alla pelle dopo che la brucia ha i suoi meriti, non sostituisce l’attenzione del medico se la vostra bruciatura è più che superficiale o per qualsiasi bruciatura su un bambino. L’Accademia Americana dei medici di famiglia consiglia di trattare ustioni superficiali con un lubrificante per la pelle normale, come l’aloe vera o il burro di cacao. Tuttavia, se la tua brufoli sviluppa blister, suggeriscono di vedere immediatamente il proprio medico. Essi sottolineano anche l’importanza di vedere il medico per la cura del bruciore di follow-up. Il medico può aiutarti a evitare l’infezione e ad affrontare qualsiasi complicazione, come cicatrici e guarigione lenta.