Il latte contiene proteine?

Latte e prodotti lattiero-caseari sono buone fonti di proteine ​​e contengono anche molti altri importanti nutrienti, tra cui calcio, potassio e magnesio. Poiché il latte è spesso fortificato con vitamine A e D, può anche essere una buona fonte di queste sostanze nutritive. Bere il latte con basso contenuto di grassi e senza grassi se sei in una dieta calorica limitata.

Tipi di proteine

Il latte contiene due principali tipi di proteine ​​- caseina e siero di latte. Le proteine ​​di caseina formano cagliature quando l’acido viene aggiunto al latte, un passo importante nel processo di formaggio. La caseina rappresenta l’82 per cento delle proteine ​​presenti nel latte vaccino. Le proteine ​​del siero di latte sono quelle che si trovano nella porzione liquida del latte che rimane dopo che è stata crampiata e tesa. Entrambi i tipi di proteine ​​sono di alta qualità e forniscono aminoacidi essenziali per la sintesi proteica. La proteina del siero di latte, in particolare, è altamente utilizzabile dal corpo. È una ricca fonte di leucina, un aminoacido essenziale coinvolto nella sintesi delle proteine ​​muscolari.

Quantità di proteine

Una tazza di latte non macinato contiene 8,75 grammi di proteine. Poiché il contenuto di grassi del latte aumenta, il contenuto di proteine ​​diminuisce leggermente. Una tazza di latte basso contenuto di grassi (1 per cento o 2 per cento di grasso di latte) contiene 8,53 grammi di proteine. Una tazza di latte intero (3,25% di grasso di latte) contiene 7,69 grammi di proteine. L’indennità giornaliera raccomandata per le proteine ​​per gli adulti è di 46 grammi al giorno per le donne e di 56 grammi al giorno per gli uomini. Le linee guida dietetiche suggeriscono la scelta di latte a bassa percentuale di grassi o di latte e prodotti lattiero-caseari per tutte le età di 2 anni e più. Il latte a basso tenore di grassi e non grassi fornirà quantità simili di proteine ​​e di altre sostanze nutritive e meno nel modo di grassi e calorie saturi.

Declining Consumo

Dagli anni ’30 gli americani hanno bevuto progressivamente meno latte. Nel 1970, il consumo di latte liquido pro capite è stato di 0,96 tazze al giorno, nel 2013 è stato di circa 0,61 tazze al giorno. D’altro canto il consumo di sostituti di latte, come latte di soia, latte di mandorle e latte di riso, è in costante aumento. Le vendite al dettaglio di latte vegetale sono più di 1 miliardo di dollari l’anno. Il latte di soia è il più vicino al latte vaccino nutrizionale e contiene 6,95 grammi di proteine ​​per tazza. Il latte di mandorle e il latte di riso contengono molto meno proteine ​​di latte di vacca o di latte di soia. Il latte di mandorle contiene circa 1 grammo di proteine ​​per tazza e il latte di riso contiene meno di 1 grammo per coppa.

Proteine ​​del latte contro Proteine ​​del latte di soia

Consumare alimenti o bevande contenenti proteine ​​e impegnarsi nell’esercizio di resistenza sono entrambi gli ingredienti fondamentali nella costruzione di massa corporea magra o massa muscolare. I ricercatori in Canada hanno confrontato gli effetti delle proteine ​​del latte di soia e delle proteine ​​del latte vaccino sulla accrescimento della massa muscolare. Hanno trovato che mentre il consumo di latte di soia o latte di vacca, insieme con l’esercizio di resistenza, ha determinato guadagni di massa muscolare, proteine ​​del latte vaccino ha promosso un aumento dei guadagni. È importante però notare che questo era un solo studio e comprendeva solo otto partecipanti allo studio. Inoltre, lo studio è stato sostenuto dal Consiglio degli allevamenti degli Stati Uniti.