Fa bere acqua calda e limoni ti fanno urinare di più?

Il succo di limone è stato usato da molto tempo come diuretico, soprattutto in un bicchiere d’acqua calda o calda. Anche se i medici prescrivono farmaci diuretici, a volte chiamati pills d’acqua, per aumentare la produzione di urina, il succo di limone può funzionare come un rimedio naturale. L’eccesso di urina può portare alla disidratazione, quindi consultare il proprio medico se si decide di utilizzare acqua calda e limoni o altri diuretici per aumentare la minzione.

Usi diuretici

Diuretici svolgono un ruolo in una varietà di problemi di salute. Sbarazzano il corpo di sali in eccesso per ridurre il volume del sangue nei pazienti con alta pressione sanguigna. Il processo inibisce la capacità del rene di riassorbire il sodio, per cui più esaurimento di sodio attraverso l’urina. L’aumento della produzione di urina da diuretici aiuta anche i pazienti con infezioni del tratto urinario e problemi di acido urico elevato. Diuretici naturali sono stati utilizzati per alleviare la ritenzione idrica e aiutare con la perdita temporanea di peso, ma concentrarsi su una dieta sana e l’esercizio fisico possono fornire perdita di peso a lungo termine, secondo la licenza dieta Katherine Zeratsky di MayoClinic.com.

Aggiunta aromatizzazione

Il succo di limone funziona meglio con acqua calda o calda per aumentare il flusso di urina, secondo SteadyHealth.com. Non solo il succo di limone libera il tuo corpo di acqua in eccesso, il limone può anche aiutare a sciacquare quantità eccessive di elettroliti e sodio attraverso urine. È possibile aggiungere un po ‘di mirtillo, un altro diuretico, al vostro limone e acqua calda o calda per aggiungere aromi. Rimuovere i semi da un limone e spremere il succo in una tazza di acqua calda per ottenere i migliori risultati.

Potenziali vantaggi al limone

A parte il suo uso come diuretico, il succo di limone in acqua calda è stato anche sostenuto come un lassativo quotidiano, secondo la Purdue University. I limoni contengono vitamina C, un antiossidante che aiuta a combattere il danno cellulare causato dai radicali liberi, le note di MedlinePlus. I radicali liberi possono giocare una parte nel processo di invecchiamento, nel cancro, nella malattia di cuore e nell’artrite. Ciò potrebbe spiegare perché il succo di limone è stato usato come diuretico con l’intento di sciacquare batteri nocivi e tossine dal tratto urinario, secondo SteadyHealth.com. Alcune persone usano il limone nelle bevande caffeinate, come il tè, che possono aumentare il flusso urinario. Ma il limone e l’acqua calda possono fornire un effetto diuretico senza gli effetti collaterali della caffeina, come il nervosismo, la vertigini, l’irritabilità e l’insonnia.

Uso prolungato

Utilizzare limone e acqua calda come diuretico solo quando nasce la necessità di aumentare il flusso urinario. L’uso prolungato dei limoni può erodere lo smalto dei denti, deteriorando i denti e anche causare problemi alla gomma, secondo la Purdue University. L’eccesso di consumo di limoni può anche portare a carenze di potassio e grave disidratazione.