Cashews e crampi

Sapere cosa sta causando i crampi addominali dopo aver mangiato le cashe possono aiutarti a trattare i sintomi e trovare sollievo. Il crampi addominali non potrebbe essere altro che il gas intrappolato nel tratto digestivo. Crampi eccessivi o gravi potrebbero essere un segno di una condizione medica più grave. Se i crampi rimangono per più di poche ore o se si peggiorano, chiamare il medico.

Gas intestinale

Il gas forma quasi ogni volta che si mangia qualcosa. Ad esempio, se gli anacardi non digeriscono completamente, la fibra dei dadi fermenta nel colon, interagendo con i batteri. Il risultato della fermentazione è aumentato di gas. Troppi gas che non vengono espulsi pongono pressione sull’intestino, causando dolori acuti. I dolori del gas causano una sensazione annodata o una sensazione di pienezza nell’addome inferiore e sono alleviati quando si dispone di un movimento intestinale o di gas.

Allergia all’albero

Le noci di albero, come gli anacardi, sono tra gli allergeni alimentari più comuni. Se sei allergico alle anacardiere, il tuo sistema immunitario è troppo sensibile alle proteine ​​dei dadi. Questa ipersensibilità causa la liberazione di sostanze chimiche in tutto il corpo non appena si ingeriscono le anacardi, che possono causare infiammazioni nella fodera del sistema digestivo. L’infiammazione produce crampi, dolori addominali, diarrea, vomito e nausea. L’allergia di un dado di albero provoca altri sintomi a fianco di crampi allo stomaco. Altri sintomi includono congestione nasale, eruzioni cutanee, orticaria, lightheadedness, mancanza di respiro e la tenuta del torace.

Avvelenamento del cibo

Il crampi che inizia entro quattro ore dopo aver mangiato l’anacardi potrebbe essere un segno di avvelenamento alimentare, specialmente se i crampi continuano a peggiorare e intensi. L’avvelenamento alimentare avviene quando si mangiano gli anacardi contaminati da un organismo infettivo. La contaminazione può avvenire in qualsiasi punto del processo produttivo, ad esempio la raccolta, l’imballaggio o la preparazione. Batteri, tossine, virus o parassiti provocano l’avvelenamento da cibo. I sintomi includono crampi addominali, febbre, vomito, eccessiva diarrea e stanchezza.

Sindrome dell’intestino irritabile

La sindrome irritabile dell’intestino può causare dolori allo stomaco e crampi dopo aver mangiato l’anacardi. Le cashews potrebbero essere tra i vostri “trigger” alimenti, portando a flare-up IBS. IBS è una condizione digestiva cronica che provoca sintomi nel colon e nell’addome. Anche se la condizione non danneggia fisicamente il tuo sistema digestivo, i sintomi causano imbarazzo e potenzialmente ti limitano dalle normali attività quotidiane.