Calorie nel mento di frutta

Mentos, spesso soprannominato “The Freshmaker”, è un marchio di menta masticate vendute in tutto il mondo. Il Mentos di frutta, una versione multistrato di frutta aromatizzata della menta popolare, viene spesso consumato come caramella piuttosto che come un fresco di respiro. Se stai cercando di mantenere le calorie sotto controllo, è bene conoscere il contenuto calorico di questo dolce trattamento.

calorie

Un pezzo di Fruit Mentos contiene 10 calorie. Nessuna di queste calorie è di grasso.

Altri fatti

Un solo pezzo di Mentos aromatizzato da frutta contiene anche circa 0,01 g di grassi saturi, esperti di rapporti. Inoltre contiene circa 1,08 mg di sodio, 0,27 mg di potassio, 2,51 g di carboidrati e 1,91 g di zucchero.

Mentos regolari

Mentos tradizionale, menta con menta contiene 10 calorie per pezzo. Ogni pezzo contiene anche circa 2,64 g di carboidrati, 2 g di zucchero, 0,01 g di grassi saturi e circa 1 mg di sodio.

Nutrizione del rene del pollo

Solo pochi ristoranti negli Stati Uniti servono i reni di pollo. Tuttavia, questa delicatezza rimane popolare in Francia e Cina. I reni di pollo contengono una vasta gamma di nutrienti medicinali, note About-ChineseFood.Com. Gli scienziati hanno utilizzato i reni di pollo per condurre esperimenti medici importanti. Ad esempio, una relazione del luglio 1993 in “Segnali biologici” ha dimostrato che i reni di pollo contengono recettori di melatonina. Questo risultato indica che i reni di pollo hanno fornito antiossidanti – sostanze che combattono l’invecchiamento. Le delicatezze possono causare reazioni allergiche in alcune persone. Parlare con il medico prima di consumare i reni di pollo.

Vitamina D

Una relazione del 1996 in “Gerontologia” ha dimostrato che i reni di pollo contengono 25-idrossivitamina D3 1 alfa-idrossilasi. Questo enzima converte 25-idrossivitamina D3 (25 (OH) D3) nella forma attiva di vitamina D. Uno studio del settembre 2011 nel “Canadian Journal of Public Health” ha dimostrato che mantenere elevati livelli di vitamina D potrebbe prevenire il cancro del colon-retto. La carenza di vitamina D provoca un’ampia gamma di problemi di salute, inclusi i rachitismo.

serina

Consumare i reni di pollo fornisce un modo semplice per assicurare che tu abbia adeguate quantità di aminoacidi. Un rapporto di gennaio del 2011 in “Acta Crystallographica” ha mostrato che i reni di pollo contengono grandi quantità di D-serina deidratasi, un marcatore per la serina. Una carta del giugno 2011 in “Frontiers in Bioscience” ha dimostrato che la serina svolge un ruolo importante nella lotta contro il cancro.

Arginina

Un rapporto del febbraio 1975 nel “Journal Biochemical” ha indicato che i reni di pollo contengono arginina. I ricercatori hanno anche mostrato che il rene di pollo converte questo aminoacido in ornitina. Mantenere i livelli di quest’ultimo amminoacido dovrebbe elevare la guarigione, secondo un articolo di giugno 2010 in “Polski Merkuriusz Lekarski”.

Sepiapterin

Uno studio descritto nel numero del marzo 1981 del “Journal of Biological Chemistry” ha dimostrato che i reni di pollo contengono sepiapterina. Il rene di pollo converte questa sostanza chimica in piruvato. Sepiapterin potrebbe fornire un potenziale trattamento per l’indurimento delle arterie, secondo una revisione di ottobre 2002 in “Arteriosclerosi, trombosi e biologia vascolare”. Sepiapterin serve come blocco di costruzione per molte delle sostanze chimiche che il tuo cervello utilizza per la comunicazione tra cellule e cellule .

Un rapporto del 2007 nella rivista “Peptides” ha rivelato che i reni di pollo contengono marcatori genetici per peptidi natriuretici come calcineurin. Queste sostanze chimiche che rilasciano il sale stimolano il sistema immunitario. Rimane importante mantenere i livelli calcinari elevati in quanto bloccandoli possono portare allo sviluppo del tumore, secondo un articolo di marzo 2011 “Cancer Research”.

calcineurina

3 modi per indossare una protezione della bocca per tmj

Le persone che hanno TMJ – un disturbo che è caratterizzato dal dolore e dal clic o dai rumori di fessura nella mascella quando si mastica, sbadiglia e si parla – spesso inavvertitamente macinano i denti durante la notte. Per prevenire la morazione del dente e il dolore, indossare una guardia di bocca durante la notte. La guardia è di solito indossata sui denti superiori e crea una barriera che impedisce loro di incontrare i denti inferiori. Non è possibile macinare i denti che non toccano. Se si hanno sintomi minori di TMJ, utilizzare la custodia pronta per la bocca, disponibile presso la maggior parte dei negozi di articoli sportivi. Queste protezioni della bocca sono fatte di plastica che diventa flessibile quando viene riscaldata. Boil la bocca di protezione secondo le indicazioni del pacchetto e metterla in bocca mentre è ancora calda. I denti faranno un’impressione nella plastica in modo da poterlo indossare comodamente.

Abreva per l’herpes

I pazienti infetti da un virus di herpes simplex hanno blister che si formano sul corpo. Herpes simplex virus tipo 1, o HSV-1, provoca queste bolle che formano intorno alla bocca, dette fegato. Mentre i pazienti possono utilizzare farmaci antivirali con prescrizione, hanno un’opzione over-the-counter: Abreva, o docosanolo topico. Abreva tratta le ferite fredde prodotte da HSV-1 e riduce la quantità di tempo che sono presenti.

Meccanismo

Kristi Monson, PharmD e Arthur Schoenstadt, MD, autori dell’articolo di eMedTV, Abreva, spiegano che, a differenza di altri farmaci antivirali, Abreva non attacca il virus di herpes simplex. Il meccanismo di Abreva è quello di cambiare la membrana cellulare delle cellule sane, che è lo strato più esterno delle cellule. Le modifiche alla membrana cellulare impediscono l’HSV-1 a infettare queste cellule sane. Di conseguenza, i focolai di herpes per i pazienti non durano a lungo. Mentre Abreva può aiutare con i focolai attuali, il farmaco non previene i focolai futuri. Abreva non distrugge il virus: una volta che una persona viene infettata da herpes, il virus rimane nel suo corpo.

Uso corretto

I pazienti con erbe che usano Abreva devono seguire procedure specifiche per l’uso. I pazienti possono iniziare ad usare Abreva quando si sentono un inizio di epidemia, come dolore o bruciore nell’area interessata. Quando si utilizza Abreva, i pazienti devono strofinare completamente la crema sul dolore. La Clinica del Mayo sottolinea che gli adulti e gli adolescenti dovrebbero usare Abreva cinque volte al giorno fino a quando le piaghe fredde non sono guarite. Poiché Abreva non è approvato per i bambini di età inferiore ai 12 anni, i genitori dovrebbero prima parlare con il medico del proprio figlio. I pazienti con herpes con lesioni genitali non dovrebbero usare Abreva, in quanto i pazienti devono usare Abreva solo per le feci fredde.

Le cose da evitare

I pazienti con herpes dovrebbero evitare alcune attività quando si utilizza Abreva o durante un breakout. Ad esempio, i pazienti dovrebbero evitare di baciarsi o di entrare in stretto contatto con altre persone durante uno scoppio, in quanto potrebbero diffondere l’infezione. I pazienti non dovrebbero condividere Abreva, in quanto questo può anche diffondere HSV-1. Gli utenti possono indossare cosmetici su Abreva, ma hanno bisogno di utilizzare un applicatore trucco separato per prevenire la diffusione dell’infezione.

Effetti collaterali

Alcune persone che utilizzano Abreva possono avere effetti collaterali. Le cefalee sono l’effetto collaterale più comune. Gli altri effetti collaterali di Abreva si verificano nel sito di applicazione. Ad esempio, i pazienti possono avere gonfiore, dolore o bruciore dopo l’uso di Abreva. Altri pazienti possono avere acne, arrossamenti e secchezza. Può anche verificarsi prurito ed eruzione cutanea. Alcuni di questi effetti indesiderati possono andare via una volta che i pazienti coronarono a regolare il farmaco.

Avvertenze

La Food and Drug Administration non ha valutato se Abreva è sicuro da usare durante la gravidanza. Per prevenire le complicazioni, le donne in gravidanza o allattamento devono parlare con i loro medici prima di utilizzare Abreva.

Attività per un ritiro di pressione pari agli adolescenti

La pressione reciproca è qualcosa che ogni bambino, soprattutto gli adolescenti, affronta, sia direttamente dagli amici che dai colleghi, e anche indirettamente quando vedono che altre persone fanno qualcosa. Molti adolescenti lottano per resistere alla pressione negativa dei peer e talvolta darsi perché non sanno come dire no, senza perderti perdere gli amici o essere considerati “inculcati”. Organizzare un ritiro di pressione pari a un gruppo di ragazzi conosciuti o lavorare con attività che aiutino gli adolescenti a comprendere e identificare la pressione dei pari e le modalità migliori per combatterlo.

Attività dimostrative

Un modo per introdurre l’argomento della pressione reciproca è quello di creare esempi di come gli adolescenti possono facilmente cadere in pressione reciproca. Quando i ragazzi entrano per la prima volta, lasciarli mescolare, sedersi e chiacchierare tra di loro. Invia un teen fuori dalla stanza per andare a farti qualcosa. Quando lei lascia, racconta al resto del gruppo che questo è un esperimento e chiede loro di piegare le mani sulle loro testine e agire come se tutto fosse normale quando l’adolescente torna in camera. Se lei chiede cosa stanno facendo, basta scrollare le spalle e continuare ad agire normalmente. Guarda e aspetta di vedere cosa fa. Se fa quello che fanno tutti gli altri, puoi utilizzare questo come punto di partenza in una discussione su come gli adolescenti spesso fanno quello che fanno tutti gli altri, a volte senza interrogare la logica.

Identificazione della pressione di coppia

La pressione di coppia può essere positiva. Un gruppo di ragazzi che volontariamente in un rifugio locale ogni settimana può influenzare altri per fare lo stesso, per esempio. Per aiutare i bambini a identificare le differenze, scrivere un sacco di scenari o esempi di pressione negativa e positiva e collocarli in sacchetti di carta. Divide i ragazzi in coppia, ognuno riceve una borsa. I bambini devono separare rapidamente le carte negative e positive del peer pressure. La prima squadra a farlo vince. I punti bonus sono dati se possono trovare soluzioni per combattere gli scenari negativi di pressione pari a cui sono stati assegnati. Per un’altra attività, è possibile impostare una caccia agli scavatori con le carte dello scenario di pressione pari a tutte le parti dell’edificio. Ogni scenario è una pressione negativa o positiva. Una risposta sbagliata li porterà a una scheda che gli dice di tornare per iniziare. Una risposta corretta le porterà alla loro scheda di scenario successiva fino a quando non raggiungeranno la fine.

Attività di gioco del ruolo

Il gioco dei ruoli può essere un modo potente per mostrare agli adolescenti come resistere e evitare di situazioni di pressione pari. Mettere gli adolescenti in gruppi e assegnare ciascuno uno scenario di pressione pari a agire. Scegli gli scenari che sapete siano rilevanti per il gruppo di ragazzi con cui stai lavorando, sia che si tratti di una pressione reciproca per avere l’alcool in una festa o dare le risposte su un test ad amici che non hanno studiato. Incoraggiate i ragazzi a discutere di cosa pensavano di ogni skit, di ciò che è realistico e di ciò che potrebbe non essere. Se i ragazzi non sono d’accordo su come risolvere la situazione della pressione dei pari, chieda loro che cosa pensano sarebbe una soluzione migliore.

Attività creative

Avere un concorso in cui gli adolescenti devono venire con i modi più creativi di dire no alla pressione di pari. Può essere qualsiasi cosa, come venire con la scusa più ridicola per il motivo per cui non possono uscire e andare a una festa (cioè, il mio cane non può dormire senza di me e mi seguirà e come sarebbe stato incline, con lui slobbering oltre Tutti alla festa?). Potrebbe essere la risposta più sarcastica o un rap “no”. Incoraggiateli a lasciar perdere e essere il più creativo possibile. I ragazzi votano per i primi tre. Potete anche incoraggiare la pressione positiva attraverso le attività di team building dove i compagni di squadra devono incoraggiare l’altro. Stabilire un percorso di ostacolo impegnativo fuori, ma ogni squadra deve attraversare ogni sezione insieme e non può lasciare nessuno dietro, né andare per un’escursione impegnativa dove i ragazzi devono rimanere in contatto con l’altro in qualche modo e raggiungere il vertice insieme.

Le calorie hanno bruciato il kickboxing per 45 minuti

Il kickboxing può essere eseguito in una varietà di sedi. Sia che si esegua in palestra con una borsa, sia contro un avversario o che partecipa a una classe di kickboxing aerobica, brucia calorie significative in 45 minuti.

Calorie bruciate

In 45 minuti di kickboxing, un 135 libbre. La donna brucia circa 482 calorie. Il Consiglio americano sull’esercitazione osserva che la caloria brucia per un peso di 135 libbre. La persona può avere tra 350 e 450 calorie per una classe di kick-box di 50 minuti con una parte di warm-up, cardio e cool-down.

considerazioni

Il numero di calorie che in ultima analisi brucia dipende dalla dimensione, dall’intensità del tuo allenamento e dalla tua efficienza durante l’esercizio. Più grande è, più calorie si bruciano in 45 minuti di kickboxing. Lavorare ad una maggiore intensità brucia anche un maggior numero di calorie. Se sei efficace nei movimenti, probabilmente brucerai meno calorie durante la sessione di 45 minuti.

fraintendimenti

Alcuni programmi di kickboxing affermano di bruciare tra 500 e 800 calorie durante l’allenamento. ACE rileva che questo è improbabile a meno che non siano estremamente grandi e che lavorano ad intensità estreme.

Può esercitare stretto la pelle mentre perdere peso?

La pelle allentata è una paura comune se stai cercando di perdere una notevole quantità di peso. Sebbene l’eccesso della pelle non possa essere stretto direttamente dall’esercizio fisico, se la perdita di peso viene eseguita in modo appropriato, è possibile eliminare o ridurre al minimo la quantità di pelle sciolta dopo aver raggiunto i tuoi obiettivi.

Il metodo che scegliete per perdere peso determina in modo significativo la quantità di pelle sciolta dopo aver incontrato i tuoi obiettivi di perdita di peso. Con la chirurgia di perdita di peso, si perde molto grandi quantità di grassi, con conseguente quantità significative di pelle in eccesso. Perdere peso attraverso l’esercizio fisico e la riduzione di calorie ti porta a perdere peso lentamente, rendendo più semplice la tua pelle adattarsi alla tua nuova struttura del corpo. Evitare diete di moda che causano perdita di peso veloce perché provocano il metabolismo rallentato, la perdita muscolare e la pelle saggy. Esercizio riducendo le calorie consumate da circa 500 a 1.000 calorie al giorno per perdere da 1 a 2 chili alla settimana.

La tua pelle ha un’elasticità che permette di rimbalzare alla sua forma originale, ma ci sono fattori che determinano la capacità della tua pelle di stringere quando si perde peso. La tua età è il fattore più importante in quanto la tua pelle perde elasticità quando invecchiate. Quando invecchiate, il tuo corpo perde il suo fattore di rimbalzo. Un altro fattore importante è quanto tempo hai portato il peso in eccesso. Consideriamo una fascia di gomma che è stata tirata e tesa per diversi anni. Se improvvisamente smettere di allungare la gomma, è improbabile che ritorni alla sua forma precedente.

L’allenamento della forza costruisce il muscolo, quindi questo è il tipo più importante di esercizio per concentrarsi su di voi mentre perdete peso per evitare la pelle in eccesso. Il grasso non può trasformarsi in muscoli, ma il muscolo può sostituire il grasso e ridurre al minimo la pelle allentata. Dovresti forzare il treno cinque volte alla settimana e evitare di lavorare gli stessi gruppi muscolari due giorni di fila perché i muscoli hanno bisogno di tempo per recuperare tra gli allenamenti.

Il cardio è di solito l’esercizio di scelta per molte persone che cercano di perdere peso. Non concentrarsi sulle lunghe routine cardio mentre consuma piccole quantità di calorie perché questo può causare la masterizzazione di tessuti muscolari magri, importante per prevenire la perdita della pelle. Effettuate solo 30 minuti di cardio moderato a cinque giorni a settimana e trascorrere un sacco di esercizi di allenamento.

Metodo

Condizione della pelle

Formazione di forza

Cardio Training

Pompelmo interagisce con zoloft?

Molte persone non prendono in considerazione i prodotti alimentari comuni quando si studiano le interazioni farmacologiche. Sorprendentemente, alcuni alimenti sani e apparentemente innocui alterano gli effetti di alcuni farmaci. Ad esempio, i pompelmi e il succo di pompelmo, che sono ricchi di dosi elevate di vitamina C, sono considerati graffette in una dieta sana, ma se prendi Zoloft, avere un bicchiere di mattina di questa bevanda di agrumi potrebbe produrre effetti indesiderati.

Zoloft

Zoloft è un medicinale usato per trattare una varietà di condizioni psicologiche. È un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina (SSRI) che funziona aumentando i livelli di serotonina nel cervello. Depressione, disturbo ossessivo-compulsivo, attacchi di panico e stress post-traumatico sono esempi di condizioni trattate con Zoloft.

Grapefruit e Zoloft

La ragione per cui i graffiti e Zoloft non devono essere presi insieme ha a che fare con un enzima intestinale chiamato CYP3A4. CY3PA4 è responsabile della riduzione della quantità di Zoloft assorbita nel flusso sanguigno. Una sostanza in grapefruit sopprime l’azione di questo enzima, il che comporta che Zoloft entri nel flusso sanguigno di quanto prescritto. Avere livelli anormalmente elevati di Zoloft nel flusso sanguigno potrebbero causare una reazione pericolosa.

alternative

Prova a passare ad un altro agrumeto che non interagisce con Zoloft. La maggior parte delle arance sono un’ottima alternativa. Gustose e ricche di vitamina C, possono essere gustate prendendo Zoloft, ma ci sono alcune varietà che devi evitare. Le arance e le tangelle di Siviglia contengono la stessa sostanza sospetta di interferenza enzimatica come il pompelmo. Se non puoi scalciare l’abitudine di pompelmo o di pompelmo, parla con il tuo medico. Altri farmaci che non interagiscono con i pompelmi e che funzionano per la tua condizione potrebbero essere disponibili.

Avvertenze

Le interazioni possono essere pericolose, quindi è importante per voi fare i compiti a casa. Leggere sempre etichette e inserti di confezione e parlare con il medico o con un farmacista circa eventuali interazioni di farmaci, cibo, erbe e integratori prima di assumere un nuovo medicinale.

Camomilla e tè di miele per la laringite

Laringite è l’infiammazione e l’irritazione della laringe, o della scatola vocale e del tessuto circostante. Il gonfiore in questa regione fa sì che la tua voce possa suonare anormale e rauca. Può essere accompagnata da una tosse secca, da incapacità di parlare, dalla sporcizia e dalla necessità di eliminare la gola. La causa è di solito un virus e la condizione è raramente grave negli adulti. La laringite cronica può derivare da un forte fumo o da bere o dalla malattia da reflusso gastroesofageo.

Uno studio pubblicato negli “Archivi della medicina pediatrica e adolescente” riferisce che una singola dose notturna di miele di grano saraceno è stata somministrata ai bambini di età compresa tra 2 e 18 anni affetti da infezioni delle vie respiratorie superiori. Il miele era superiore al placebo per migliorare la frequenza della tosse, la tosse e la qualità del sonno e del genitore. Inoltre, il trattamento del miele è stato efficace come il dextromethorphan, una comune farmaco contro la tosse.

C’è poco lavoro scientifico che prova l’efficacia del tè alla camomilla per la laringite. Uno studio pubblicato sul “Journal of Herbal Pharmacotherapy” ha rilevato che un tè costituito da camomilla e sette altre erbe è più efficace di un tè di placebo nel ridurre il disagio del sonno, la frequenza di tosse e l’intensità della tosse nei pazienti con asma allergico. La Mayo Clinic osserva che qualsiasi tè caldo e decaffeinato dovrebbe aiutare a calmare la tua mal di gola e ridurre i sintomi della laringite.

Il miele non dovrebbe mai essere somministrato ai neonati sotto i 1 anno di età, a causa del rischio di botulismo infantile pericoloso per la vita. Tuttavia, per i più grandi bambini e adulti, il miele è un’alternativa ben tollerata e sicura ai farmaci. L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda l’uso di miele per la sofferenza di tosse e sintomi freddi. L’Associazione Americana di Pediatria non raccomanda l’uso di farmaci contro la tosse per i bambini. Il miele è un’alternativa sicura ed efficace.

Laringite è comunemente causata da un virus, e quindi gli antibiotici non sono efficaci. Quindi il trattamento è volto a ridurre i sintomi. Cercate di riposare la tua voce e di evitare l’uso di tabacco o alcool. Evitare una gola secca usando gocce di tosse. Inalare il vapore attraverso un umidificatore o una doccia calda e gargle più volte al giorno con 1/2 cucchiaino. Di sale in un bicchiere d’acqua calda.

Efficacia del miele

Tè alla camomilla

Considerazioni sulla sicurezza

Altri trattamenti

Posso essere allergico al formaggio mozzarella?

Il formaggio mozzarella ha una struttura elastica, che si avvolge accuratamente in una palla dopo impastare. Originariamente a Napoli, il mozzarella è un pezzo in molti piatti italiani e un pizzico comune. Se si accorge di sentirsi malati dopo aver mangiato la mozzarella, non assumere automaticamente che il formaggio è cattivo. Puoi realmente provare una reazione allergica.

L’allergia al formaggio mozzarella è in realtà la risposta del corpo a una proteina chiamata caseina. Secondo il Massachusetts Institute of Technology, tutti i latrati dei mammiferi contengono la caseina. Realizzato dalla cagliata di mucca, capra, pecora e talvolta latte di bufala, il formaggio di mozzarella, come tutti i formaggi, contiene la caseina. Infatti, sono le proteine ​​della caseina che si combinano per formare la cagliata. Se hai un’allergia al formaggio mozzarella, è più che probabile che tu sia anche allergico al latte e a tutti i prodotti derivati ​​dal latte.

Se sei allergico alla proteina di caseina nel formaggio di mozzarella, inizierai ad avere sintomi che vanno da lievi a severi. Può richiedere minuti, ore e in alcuni casi, giorni, per i sintomi di allergia della caseina da manifestare dopo aver mangiato la mozzarella o altri prodotti lattiero-caseari. I sintomi precoci di solito includono orticaria, sospiri e vomito. Mentre i sintomi progressi, si può sviluppare dolori addominali, diarrea, eruzione cutanea, tosse e naso che cola, secondo la Eastern Illinois University. Anafilassi, o respirazione limitata, shock o perdita di coscienza possono anche svilupparsi con allergie di caseina. Ricercare un medico al primo segno di sintomi di allergia per prevenire un’emergenza sanitaria pericolosa per la salute.

Una reazione allergica alla proteina di caseina nel formaggio di mozzarella è diversa da un’intolleranza al lattosio, anche se i due sono spesso confusi. Il lattosio è uno zucchero naturale trovato nei prodotti lattiero-caseari. Se siete intolleranti al lattosio, svilupperete gas, gonfiori, dolori addominali, sgabelli sciolti, diarrea e talvolta nausea dopo aver consumato prodotti lattiero-caseari, secondo il College of Family and Consumer Sciences dell’Università di Georgia. Questo perché il tuo corpo manca di un enzima conosciuto come la lattasi, che è necessario per abbattere gli zuccheri di lattosio in molecole più piccole.

Un’allergia della caseina non significa che devi escludere tutto il formaggio mozzarella. Realizzato in cagliata di fagioli, il formaggio di soia di tofu è un’alternativa senza latte per chi soffre di allergie di caseina. Secondo l’elenco degli Stati Uniti Soyfoods, il formaggio di soia è ricco di grassi, di colesterolo e di nutrienti. Il formaggio di soia viene in varie varietà, tra cui il cheddar, l’americano, il parmigiano e la mozzarella. L’aspetto e la consistenza dei formaggi di soia corrispondono a quelli del latte e si sciolgono quasi pure.

Proteine ​​di caseina

Sintomi di allergia

fraintendimenti

Alternativa